Polizia postale incontri per le scuole

Il 27 novembre la Polizia di Stato di Verona, tramite l'Ufficio Relazioni Esterne della Questura, ha dato il via al nuovo ciclo di incontri nelle scuole, sul tema dell'"Educazione alla legalità" e dell'"Educazione Stradale". Una serie di appuntamenti rivolti ai giovani studenti delle classi IV delle secondarie di II grado, che nascono da un Polizia postale incontri per le scuole d'Intesa firmato dalla Prefettura con il C. Vincenzo Stingone, che ha voluto fortemente essere presente per l'occasione per rivolgere un saluto ai ragazzi intervenuti e per ricordare a loro i valori posti a fondamento della legalità e cioè il rispetto delle regole di educazione e del buon vivere civilepresupposto sociale imprescindibile della convivenza civile. L'arroganza, salire sugli autobus senza biglietto, parcheggiare in posti riservati, usare il cellulare alla guida, acquistare merce contraffatta, ecc. Roberto Salvo, il quale, dopo una breve introduzione sulla storia e sui compiti della Polizia di Stato, ha tenuto una lezione sul tema della legalità, affrontando gli argomenti più di stretta attualità che riguardano proprio i giovani e la scuola: Bacheca Oggetti Rubati Ricerca oggetti rubati o rinvenuti. Dove siamo Gli uffici della Polizia di Stato. Scrivici Risposte alle tue domande. Home Questure Verona Iniziative. Mappa Scrivici Licenza creative commons.

Polizia postale incontri per le scuole Galleria Fotografica

Il progetto A partire dall'anno scolastico , la polizia delle comunicazioni, insieme a YouTube, organizza una serie di incontri nelle scuole italiane con l'obiettivo di insegnare ai ragazzi come sfruttare le potenzialità comunicative delle community online senza correre i rischi connessi alla tutela della privacy, al caricamento di contenuti inappropriati, alla violazione del copyright e all'adescamento da parte di persone pericolose che si celano sotto false generalità. Scrivici Risposte alle tue domande. L'imprenditore si scaglia con la disoccupata plurilareata. Per saperne di più. Gli incontri formativi della Polizia Poslale e delle Comunicazioni si svolgeranno nelle scuole coinvolte durante la terza settimana di ogni mese. In commissione Senato daremo battaglia". La newsletter offre contenuti e pubblicità personalizzati. Ricevi le storie e i migliori blog sul tuo indirizzo email, ogni giorno. Mappa Scrivici Licenza creative commons. Uso sicuro della Rete, incontri per le scuole secondarie di primo e di secondo grado a cura della Polizia Postale. Una serie di appuntamenti rivolti ai giovani studenti delle classi IV delle secondarie di II grado, che nascono da un Protocollo d'Intesa firmato dalla Prefettura con il C. Freddo polare negli Usa, i capelli si ghiacciano all'istante. Alla conferenza erano presenti Maurizio Masciopinto, Marco Pancini, european senior policy counsel di Google e Antonio Apruzzese, direttore del Servizio polizia postale e delle comunicazioni.

Polizia postale incontri per le scuole

L’iniziativa si articola in un sito internet e in un tour, Scuola Aperta, presso le scuole medie inferiori di tutta Italia. Ragazzi, genitori ed insegnanti possono partecipare ad una serie di incontri formativi della tutela delle famiglie e dei minori in rete. Tre sono i progetti che vengono proposti nelle scuole, a seconda dell'età dei ragazzi: "Il poliziotto un amico in più"- "Parla, dillo, raccontalo", ovvero la prevenzione degli abusi sessuali, riservato principalmente alle quarte e quinte classi della Scuola Primaria. INCONTRO CON LA POLIZIA POSTALE DI VERONA SABATO 10 NOVEMBRE, ORE Genitori di tutti gli studenti delle scuole secondarie (classi I, II,III) concreti per rafforzare le capacità critiche di utilizzo e di comprensione dei nuovi media. La Polizia Postale riprenderà una serie di incontri nelle scuole al fine di promuovere la legalità in rete e combattere i fenomeni di cyberbullismo e pedopornografia. Uccise il rivale in amore: ergastolo per .

Polizia postale incontri per le scuole