Docente su due scuole a quali incontri deve partecipare

Tra gli adempimenti individuali dovuti rientrano le attività relative: Gli obblighi relativi a queste attività sono programmati secondo criteri stabiliti dal collegio dei docenti; nella predetta programmazione occorrerà tener conto degli oneri di servizio degli insegnanti con un numero di classi superiore a sei in modo da prevedere un impegno fino a 40 ore annue; 4. Il numero delle riunioni collegiali collegio dei docenti, consigli di classe, informazione alle famiglie, scrutini, ecc. Per prassi ormai consolidata la convocazione avviene con un preavviso minimo non inferiore ai 5 giorni. Tale prassi è supportata dalla C. Tali operazioni svolgimento degli scrutini e degli esami, compresa la compilazione degli atti relativi alla valutazione sono un atto dovuto art. Un appiglio normativo è il D. Anche se non propriamente definito un diritto è ormai considerato tale. Il Piano delle attività deliberato dal collegio dei docenti è obbligatorio per tutti i docenti art. Le 40 ore per riunioni collegiali sono separate dalle 40 dei consigli di intersezione, interclasse e classe. Non è infatti pensabile convocare un collegio o un consiglio di classe solo per consentire il recupero del tempo fruito da qualche docente come permesso.

Docente su due scuole a quali incontri deve partecipare Il datore di lavoro nella scuola

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Il Piano delle attività è deliberato dal collegio dei docenti ed è obbligatorio per tutti i docenti. Le carte geografiche non dicono la verità: E tuttora questa questione rimane controversa e oggetto di diverse interpretazioni. Nel modo più assoluto. Circa le modalità organizzative dei rapporti con le famiglie, il comma 4 prescrive: La prassi più diffusa vuole che i docenti con spezzone orario debbono garantire una presenza ai collegi, ai consigli di classe ecc. Il Piano delle attività è deliberato dal collegio dei docenti ed è obbligatorio per tutti i docenti. Le attività di carattere collegiale riguardanti tutti i docenti sono costituite da: Pertanto il consiglio di classe riunito per lo scrutinio, intermedio e finale, è un organo collegiale giudicante perfetto che esige la presenza di tutti i suoi componenti per la validità delle deliberazioni da assumere. Articoli più letti Visite psicologiche per i docenti:

Docente su due scuole a quali incontri deve partecipare

Sarà quindi cura dei dirigenti delle due (o più) scuole fare in modo che il docente abbia un impegno proporzionale al proprio orario di servizio, decidendo fin dall’inizio a quali incontri il. Altrimenti una volta raggiunte per es. le 40 ore dei collegi dei docenti non si è più tenuti a partecipare. Secondo questo principio, legato anche al buon senso dell’Amministrazione scolastica, i docenti in servizio in più scuole devono garantire una presenza agli incontri collegiali programmati dal collegio dei docenti (40 +40 ore) proporzionale al loro orario in ciascuna scuola, altrimenti gli obblighi conseguenti verrebbero raddoppiati. Sarà quindi cura dei dirigenti delle due (o più) scuole fare in modo che il docente abbia un impegno proporzionale al proprio orario di servizio, decidendo fin dall’inizio a quali incontri il docente dovrà partecipare in relazione al Piano delle attività di ciascuna scuola.

Docente su due scuole a quali incontri deve partecipare