Pugile arcari incontri

Il 31 gennaioal Palazzo dello Sport di Roma, va in scena il campionato mondiale dei pesi superleggeri WBC tra il filippino Pedro Adigue, campione pugile arcari incontri carica, e il laziale Bruno Arcari, sfidante: Seppur il meno popolare tra gli appassionati e forse il meno considerato dalla stampa. Bruno Arcari è nato il 1 gennaio ad Atinain provincia di Frosinone, ed ha quindi 26 anni. Due volte campione italiano fra i dilettanti nel e nei superleggeri, è la punta di diamante della squadra azzurra pugile arcari incontri Olimpiadi di Tokyo delma nella categoria leggeri viene eliminato al debutto dal keniano Oundo a causa di una ferita. La fragilità delle arcate sopraccigliari è sempre stata un limite per Arcari e gli è costata la sconfitta al debutto professionistico contro Franco Colella e in seguito anche contro Massimo Consolati. Sarebbero rimaste queste le sue uniche sconfitte incontri cattolica bakeca i professionisti. Diventato campione italiano dei superleggeri battendo per squalifica lo stesso Consolati, difende la cintura per tre volte pugile arcari incontri coglie anche il titolo europeo mettendo k. Pur nei panni dello sfidante, Arcari ha parzialmente i favori del pronosticoanche se come è logico che sia Adigue è temuto e guardato con una certa preoccupazione, rivelatasi poi fondata durante il match. Tecnicamente Adigue non è un fenomeno, anzi, il suo stile è forse primordiale, tanto che lo chiamano the ruggedil ruvido, ma è in grado di produrre una pressione difficile da sopportare. Il match è difficilefatto di pochi colpi puliti e tanta lotta senza quartiere.

Pugile arcari incontri Menu di navigazione

Juniors Modifica Categoria Limite di peso in kg Mosca leggeri. I suoi match portavano il timbro della sfida scintillante. Lo stesso Brain rimase ferito, si ruppe il metacarpo e una falange della mano destra. Lo stilista out-fighter, perché questo stile dia buoni risultati, deve essere dotato di un buon allungo, di velocità di braccia, di ottimi riflessi e deve essere in grado di svolgere un grande e continuo lavoro di gambe. Io fra le leggende che sento a casa, e i testi storici, non so a chi dar retta. La supremazia del detentore si spense il 10 ottobre , quando venne sconfitto da Hurry Sellers , un pugile che proveniva dalla scuola di Jack Slack. Roberto Cammarelle è testimonial per associazioni come: Schivo e dedito ad una boxe fatta solo di concretezza, che poco concedeva allo spettacolo, era un antidivo per eccellenza. URL consultato il 22 gennaio Alcuni dei contenuti riportati potrebbero generare situazioni di pericolo o danni. Un caso del tutto particolare di pugilato dilettantistico è quello degli Scacchipugilato ; esso è proposto dalla FISP una altra federazione autorizzata dalla FPI. Lo sport del pugilato è da sempre un mezzo di recupero sociale e morale anche per persone ai margini della società, in forza del valore educativo insito nella disciplina sportiva. Roberto Cammarelle è testimonial per associazioni come:

Pugile arcari incontri

Mar 04,  · nato nel a Atinia il 1° Gennaio, Italiano, di categoria Super Welters, ha disputato 73 incontri vinti 32, per KO 38,uno Pareggiato e 2 persi per KO. E' stato: Campione Italiano di Welter. Incontri disputati Totali 73 Vinti (KO) 70 (38) Persi (KO) 2 Pareggiati 1 Palmarès Titolo mondiale WBC: superleggeri Modifica dati su Wikidata · Manuale: Bruno Arcari (Atina, 1º gennaio ) è un ex pugile italiano. È considerato da vari autori specializzati il più forte pugile d'Italia di ogni tempo. Schivo e dedito ad una. Sep 03,  · This feature is not available right now. Please try again later. Gli incontri / A casa di: BRUNO ARCARI ha scritto di considerare Arcari «il miglior pugile italiano di ogni epoca, nei limiti in cui un’affermazione del genere è possibile». Sono in molti.

Pugile arcari incontri